Ambiente

5 consigli per creare un perfetto angolo relax in casa

Medici e studiosi lo ripetono ormai da molti anni: l’eccesso di stress è tra i mali principali della nostra epoca. Giornate frenetiche sempre fitte di impegni, l’obbligo di affrontare quotidianamente il traffico caotico delle grandi città o i disagi del trasporto pubblico e, ancora, la continua battaglia per riuscire a bilanciare lavoro, famiglia e vita sociale. Non sorprende che un numero in costante crescita di persone soffra le conseguenze di una vita sempre meno a misura d’uomo. Sviluppa, cosi, problemi di nervosismo, insonnia, difficoltà di concentrazione, fino ad arrivare a veri e propri esaurimenti nervosi.

Eppure, per ritagliare un po’ di tempo per sé stessi, distendere i nervi e recuperare le forze non è indispensabile spendere cifre esorbitanti per regalarsi weekend di relax presso spa e centri benessere oppure vacanze in località esclusive.

Con qualche piccolo accorgimento è possibile creare un angolo dedicato esclusivamente al riposo e al rilassamento anche tra le mura domestiche. Con una piccola spesa, si avrà sempre a disposizione uno spazio privato nel quale concedersi anche solo qualche minuto di totale distacco dal mondo esterno e dalle mille ansie che riempono le giornate di molti.

La scelta di una seduta comoda

Non importa di quanto spazio si disponga. Anche nel più piccolo degli appartamenti è possibile ricavare un angolo tranquillo nel salone o nella camera da letto, da rendere piacevole, accogliente e rilassante.

L’elemento fondamentale per qualunque angolo relax che si rispetti è rappresentato da una seduta davvero confortevole, sulla quale abbandonarsi e scrollarsi di dosso le fatiche di una lunga giornata di lavoro.
Nei negozi specializzati è possibile trovare soluzioni per tutti i gusti, adatte anche agli spazi più modesti. Una comoda poltrona, magari reclinabile, rappresenta la scelta ideale: perfetta per dedicarsi a piacevoli letture, è ottima anche per concedersi qualche breve sonnellino ristoratore.

Le luci regolabili

Il segreto per dare vita ad un ambiente davvero rilassante è curare con attenzione l’illuminazione. L’obiettivo è quello di creare un’atmosfera piacevole e accogliente, che trasmetta una profonda sensazione di tranquillità.

Se lo spazio scelto è collocato nelle vicinanze di finestre o altre fonti di luce naturale, il consiglio è quello di sistemare delle tende che permettano di regolare a piacimento l’illuminazione. Viceversa, la soluzione più pratica consiste nel collocare una lampada da terra nell’angolo relax. Magari avendo l’accortezza di scegliere un modello che consenta di regolare l’intensità della luce. In questo modo, si andrà a disporre di un’illuminazione maggiore, perfetta per dedicarsi alla lettura, oppure di una più soffusa, ideale per conciliare il riposo e il benessere.

Un’altra soluzione sempre valida è rappresentata dalle candele: la luce tenue e calda sprigionata dallo stoppino che brucia tra la cera infonde relax e benessere, creando un’atmosfera molto intima.

I benefici del verde domestico

Niente è in grado di rendere accogliente un piccolo spazio esterno come qualche bella pianta ornamentale. In effetti, il verde ha notoriamente un effetto molto rilassante sulla psiche. La semplice presenza di un paio di piccoli arbusti da vaso aiuta a recuperare il contatto con la natura e con i ritmi placidi del mondo vegetale. Prendersi cura delle piante da appartamento, poi, rappresenta un’attività semplice, salutare e perfetta per distendere i nervi.

Visitando un vivaio o un qualunque negozio specializzato, si possono ricevere consigli sulle specie più adatte agli ambienti domestici e meno impegnative dal punto di vista delle cure, creando un piccolo angolo verde, colorato e profumato, con una spesa davvero esigua.

Il profumo per ambienti

Stimolare con emozioni positive tutti i sensi è la strategia migliore per assicurare un benefico effetto di rilassamento. Anche quando si hanno a disposizione solo piccoli ritagli di tempo.
In particolare, gli stimoli olfattivi sono in grado di indurre molto rapidamente una sensazione di intenso benessere. Per ottenere questo risultato, è sufficiente dotarsi di qualche semplice candela profumata o dei classici bastoncini di incenso.

Per una soluzione pratica ed elegante, è possibile orientarsi su questa tipologia di diffusori di essenze. I raffinati bruciaessenze Petali permettono di profumare gli ambienti in modo naturale, semplicemente grazie agli aromi sprigionati da speciali cere.

A seconda dei propri gusti e dell’umore del momento, è possibile scegliere tra un ampio ventaglio di fragranze. Posizionando una delle simpatiche cialde a forma di petalo sul piattino del diffusore e una candela nello scomparto sottostante, in pochi minuti l’intera stanza sarà pervasa da un profumo delicato e rilassante.

I peccati di gola

Per rilassarsi non c’è niente di meglio che cedere alla tentazione e concedersi qualche consolatorio peccato di gola. Un ottimo modo per completare l’angolo dedicato al relax può essere quello di provvedere ad una scorta dei propri biscotti o cioccolatini preferiti. Coccolarsi con qualche piccolo piacere è la soluzione perfetta per premiarsi dopo le tante fatiche affrontate ed essere pronti a ripartire con il piede giusto.

Tags:

Lascia un commento

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR