CorpoMovimento

Perchè praticare gli esercizi della Bioenergetica?

Il lavoro della bioenergetica sul corpo comprende trattamenti con le mani e particolari esercizi. I primi consistono in massaggi, pressione controllata e leggeri contatti per rilassare i muscoli contratti. Gli esercizi di bioenergetica, invece, intendono aiutare chi li pratica a entrare in contatto con le proprie tensioni e a rilasciarle tramite movimenti appropriati. È importante sapere che ogni muscolo contratto sta bloccando qualche movimento.

Gli esercizi di bioenergetica di Alexander Lowen

I movimenti previsti negli esercizi di bioenergetica sono stati messi a punto da Lowen in più di vent’anni di lavoro con i pazienti. Possono essere eseguiti durante le sedute terapeutiche, a casa, o partecipando ad appositi corsi. Le persone che praticano questi esercizi riferiscono di aver ricavato beneficio dal punto di vista dell’energia, dello stato d’animo e dell’efficienza nel lavoro.

Chiaramente, essi non sono sostitutivi di una terapia perché non possono risolvere profondi problemi emotivi, per cui generalmente si richiede un intervento terapeutico competente. Molto spesso persone che eseguono esercizi di bioenergetica giungono alla conclusione di aver desiderio e bisogno di un intervento di tipo psicoterapeutico per elaborare a fondo i problemi affiorati alla coscienza nello svolgimento di tali esercizi. Ma, a prescindere dalla terapia, praticarli regolarmente aiuta in modo notevole ad accrescere la vitalità e la capacità di provare piacere.

Esercizi di bioenergetica benefici

Questi esercizi possono aiutare ad acquisire una maggiore padronanza di sé stessi, con tutto quello che ciò comporta:

1)     Aumento dello “stato di vibrazione” del proprio corpo.

2)     Radicamento delle gambe e quindi del corpo.

3)     Miglioramento della respirazione (essa diventa più profonda).

4)     Aumento della consapevolezza in se stessi.

5)     Ampliamento degli orizzonti della propria auto-espressione.

Possono anche migliorare la forma fisica, intensificare le sensazioni sessuali e far aumentare la fiducia in sé stessi. Si tratta pur sempre di esercizi, non di prove di abilità, e molto dipende da quanto vi si investe. Se vengono praticati meccanicamente, se ne otterrà ben poco. Se eseguiti in modo costrittivo, ne diminuirà l’efficacia. Anche se eseguiti in modo competitivo, non si proverà nulla. Chi li avrà praticati con particolare cura e interesse per il proprio corpo, tuttavia, resterà meravigliato della loro utilità.

Tags:

Lascia un commento

Impostazioni della Privacy
Nome Abilitato
Cookies
Utilizziamo i cookie per offrirti un'esperienza migliore sul sito web.
Google Analytics
Monitoriamo in forma anonimizzata le informazioni dell'utente per migliorare il nostro sito web.
x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Puoi accettare o rifiutare la richiesta in conformità della legge europea GDPR